Esplora contenuti correlati

La privacy al tuo fianco

19 dicembre 2022

Lo spot televisivo

La campagna di comunicazione, prodotta nell’ambito della convenzione sottoscritta in data 21 dicembre 2021 tra il Ministero delle imprese e del made in Italy e il Garante per la Protezione dei Dati Personali e finanziata dallo stesso Ministero con il fondo a vantaggio dei consumatori, si pone una serie di obiettivi volti a promuovere il valore dei dati personali come bene prezioso e da proteggere e affronta diversi temi: i rischi sui social e sulla rete (uso delle app, furti di identità, cybebullismo, revenge porn); le garanzie riconosciute ai consumatori; il telemarketing; la profilazione degli utenti da parte delle grandi piattaforme; i pericoli per la privacy nell’uso delle nuove tecnologie; la poca trasparenza delle informazioni fornite a consumatori e utenti da parte di chi usa i dati; il consenso all’uso dei dati rilasciato dagli utenti senza attenzione; l’uso illegittimo (senza consenso) dei dati personali; i dati sanitari su smartphone e app.

Obiettivi

Gli obiettivi della campagna sono molteplici, tra i principali:

  • diffondere la conoscenza dei diritti delle persone e dei vari adempimenti (per i titolari del trattamento) connessi alla tutela della protezione dei dati personali;
  • favorire la conoscenza dei diritti che la normativa sulla protezione dati riconosce alle persone;
  • promuovere la conoscenza del ruolo e dell’attività del Garante e delle forme di tutela per le quali è possibile richiedere l’intervento dell’Autorità;
  • favorire nel Paese l’educazione digitale e la cultura della privacy come forme di consapevolezza diffusa

Target

Tutti i cittadini italiani ai quali vengono assicurate le tutele e le garanzie previste dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, in particolare i consumatori e i giovani, fortemente esposti ai rischi di un uso inconsapevole delle nuove forme di comunicazione social.

Contenuto del Messaggio

La campagna si snoda in nove messaggi realizzati in girato con delle piccole gag sulle principali tematiche, attraverso un personaggio centrale che impersonifica il Garante della protezione dei dati personali.

In tutti gli spot il voiceover invita gli utenti a consultare il sito internet del Garante per la protezione dei dati personali, mentre il claim dei vari spot della campagna è “Se proteggi i tuoi dati, proteggi te stesso”.

Strumenti e mezzi

La campagna è diffusa sulle reti Rai (spot tv e radio) e sui profili social dell’Autorità Garante.

Campagna , app , privacy , GDPD , Phishing
Torna all'inizio del contenuto